Laughter yoga international
LAUGHTER YOGA INTERNATIONAL
Movimento globale per la salute,
la gioia e la pace nel mondo
« Back

Applicazioni dello Yoga della Risata da soli

Applicazioni dello Yoga della Risata da soli
Lo Yoga della Risata da soli è un modo fantastico per rilasciare lo stress e i pensieri negativi. E' una tecnica utilissima per dissipare la rabbia e aiuta a focalizzarsi sull'attività meditativa. Aiuta anche a sviluppare autostima, perché riduce timidezza e inibizioni.
Aiuta a gestire le piccole irritazioni che possono presentarsi nella vita di ogni giorno. Un guasto alla macchinetta del caffè, il traffico, un adolescente ribelle, la coda al supermercato possono causare reazioni da stress. Imparare a ridere da soli aiuta ad affrontare queste “libere ansietà galleggianti” in modo più positivo.
Non solo diventa più facile comunicare con gli altri in maniera efficace, ma si crea anche un ambiente sicuro per connettersi e fare amicizia. Così si ha successo nella professione, nella vita personale e sociale.

Risata Calcutta quando la mente è in subbuglio

Abbiamo un esercizio che si chiama “risata Calcutta”: non è esattamente una risata ma una specie di mantra ho ho ha ha accompagnato da intensi movimenti delle mani. E' una catarsi molto efficace che permette di rilasciare l'energia emotiva. Stimola il diaframma e attiva il sistema nervoso parasimpatico, che è l'opposto del sistema simpatico.

  • Porta le mani di fronte al petto con i palmi rivolti verso l'esterno
  • Spingi le mani con forza per due volte, dicendo Ho Ho. Così muovi i muscoli addominali e il diaframma.
  • Mentre spingi le mani verso il basso due volte dirai ha ha.
  • Ripeti ho ho ha ha in modo aggressivo, muovendo le mani in direzioni diverse. Continua con intensità per uno o due minuti, poi prendi qualche respiro profondo e senti il rilassamento.
  • Se l'intensità delle emozioni è molto elevata, continua per cinque minuti con pause per respirare profondamente.

E' un esercizio energizzante, specialmente prima di apparire in una intervista televisiva o di qualunque altra situazione ansiogena.

Ridere da soli nella stanza da bagno

La stanza da bagno assicura la privacy. Puoi essere buffo quanto vuoi, senza paura che qualcuno ti osservi Ridere regolarmente quando si fa la doccia crea una programmazione nel corpo. Nell'istante in cui apri il rubinetto, cominci a ridere per un automatismo. Questo è il beneficio del ripetere una qualunque attività combinandola a un comportamento fisico..

Camminare ridendo

Mentre cammini da solo, puoi trovare un posto sicuro e riparato per ridere e sperimentare il senso di libertà.

Ridere in auto

Gli esercizi per ridere da soli si possono usare comodamente in viaggio, specialmente quando si è immersi nel traffico cittadino o quando si è in coda in autostrada. Invece di perdere la pazienza, puoi spazzar via ridendo l'irritazione che può venirti da queste situazioni e cambiare il tuo stato d'animo. Puoi scegliere l'esercizio ho ho ha ha silenzioso. Dipende da quanto ti senti a tuo agio. Puoi anche fingere di ridere al telefono cellulare per un po'.

Ridi di te stesso – Il Mantra Ha Ha

Ridere di se stessi non ha significato denigratorio, ma è un dolce promemoria, che ti ricorda come la vita sia una cosa seria: per questo è importante che prendiamo noi stessi con leggerezza, in modo da mantenere alto il morale.
Invece di ridere, puoi limitarti a fare haaaaa haaaaa haaaaa un po' di volte. Ti sentirai bene. Cambia la percezione negativa della situazione. Uso sempre questo mantra Ha ha quando faccio confusione, quando macchio la camicia o quando qualcosa mi sfugge di mano.

Il mantra Ha Ha per le libere ostilità galleggianti

Nella vita incontriamo molte situazioni che sono potenzialmente fonte di irritazione o di stress. Le chiameremo “libere ostilità galleggianti” perché le possiamo incontrare dappertutto, in ogni momento. Queste situazioni hanno il potere di cambiare il tuo atteggiamento.
Il miglior antidoto è il mantra Ha Ha. Ogni volta che ti trovi in una situazione di questo tipo, ricorda di fare haaaaaa haaaaaa haaaaaa e ti proteggerai dal cattivo umore.

Ridere mentre fai le faccende

Puoi ridere mentre fai i lavori di casa come lavare i piatti, pulire il pavimento, passare l'aspirapolvere, stendere il bucato, lavare i vetri, ecc. Non è una risata forte, ma una risatina leggera che ti aiuta a cambiare prospettiva, invece di sbuffare di fronte a un lavoro ripetitivo.

  • Hits: 0
Bookmark and Share